Studio Odontoiatrico Dr. Marco Nobile

Vai ai contenuti

Menu principale:

Posturologia e Studio dell' ATM

POSTUROLOGIA E STUDIO DELL’ATM ( ARTICOLAZIONE TEMPORO MANDIBOLARE )

La posturologia è quella branca della medicina alternativa che studia i rapporti tra la postura del corpo e determina patologie algiche ( e/o disfunzionali ), che possono derivare da un mal assetto posturale.
Secondo i posturologhi vari recettori nervosi presenti nel corpo, se squilibrati, possono alterare la postura dell’ individuo causando posizioni corporee scorrette nei tre piani dello spazio; questo all'inizio può essere asintomatico, ma nel tempo si possono causare patologie algiche riferibili anche e/o solamente in altri apparati corporei lontani dal distretto in disfunzione.
I recettori più importanti, oltre a vari fattori emotivi e psicologici, sono la pelle, l’ occhio, l’ orecchio e il vestibolo, il piede, le cicatrici, la mandibola e i denti.
Secondo tale ragionamento clinico quindi, le problematiche in alcuni distretti articolari possono attivare, a cascata, sindromi algico-disfunzionali in altri distretti più o meno contigui ( cefalee, cervicalgie, lombalgie ).
Ecco perché quadri artritici o artrosici a carico delle articolazioni Temporo  Mandibolari ( ATM: regolano il rapporto tra la mandibola e il resto del cranio ), unitamente a situazioni di malocclusione dentaria possono ingenerare analoghe disfunzioni nel resto dell’ apparato locomotore del paziente.
Il protagonista della cura dei disturbi occlusali, articolari e posturali è il bite.
Tale dispositivo, che si interpone tra le arcate dentarie, deve essere programmato, realizzato e monitorato  dall’ azione congiunta dell’ odontoiatra gnatologo e del posturologo ( osteopata ), che provvedono a ‘’personalizzare’’ il bite.
E’ inoltre il mezzo d’ elezione terapeutico per pazienti portatori di parafunzione ( serramento dentario, bruxismo ) per assicurare il minor danno possibile ai denti, alle articolazioni ed ai muscoli masticatori.
Talora fornisce l’ opportunità per migliorare una prestazione atletica o lavorativa, come nel caso dei giocatori di basket o nei ballerini, su richiesta anche dei medici sportivi o degli allenatori.

Per saperne di più clicca
qui    A.I.P.C. ( Associazione italiana di Posturologia Clinica ).

 
Torna ai contenuti | Torna al menu